Piano della Performance

Torna all'indice
Riferimenti Normativi


Articolo 8 lett. b – Programma triennale per la trasparenza e l’integrità
8. Ogni amministrazione ha l’obbligo di pubblicare sul proprio sito istituzionale nella sezione Amministrazione trasparente di cui all’articolo 9:
b) il Piano e la Relazione di cui all’articolo 10 del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150

Il Piano della Performance del Comune di Porlezza si compone di una prima parte dedicata alla fotografia della realtà territoriale e della dotazione organica e delle relative risorse finanziarie, come presupposti rigidi e sostanzialmente immodificabili.
Significativo, in questa prima parte, è il dato relativo all’attività di ciascun settore (da leggere unitamente alle parti terza e quarta dedicate rispettivamente ai servizi ed ai prodotti erogati) da cui si rileva come le risorse umane a disposizione siano in maggioranza impegnate ad adempiere agli obbligatori compiti di istituto, che si sostanziano in gran parte in attività di back-office, scarsamente – o per nulla – visibili all’esterno.
Tale dato deve necessariamente essere considerato come elemento rilevante del processo di valutazione della performance individuale ed organizzativa.
Segue poi la sezione dedicata alla programmazione strategica dell’amministrazione (parte seconda), articolata in macro programmi e progetti operativi, significativi strumenti di valutazione per il risultato individuale e collettivo del servizio individuato.
Il lavoro si conclude con i dati finanziari (parte quinta) che si reputano indicativi per esprimere lo stato di salute dell’ente.

Ogni attività “misurabile” (Parte II°: Programmi strategici – Parte III°: Servizi – Parte IV°: Prodotti) è preceduta da una NOTA METODOLOGICA che precisa il significato e le modalità di applicazione degli indicatori per la “misurazione” della perfomance individuale ed organizzativa di quella sezione.

Ultima modifica: 19 Febbraio 2021, 11:58